TEST PO4

TEST PER LA MISURAZIONE DEI FOSFATI IN ACQUARI D'ACQUA DOLCE E MARINA

Kit composto da:

  • 1 provetta graduata
  • 1 flacone da 10 ml di reagente PO4-1
  • 1 flacone da 10 ml di reagente PO4-2
  • 1 contenitore blu di polvere per analisi fosfati
  • 1 cucchiaino dosatore per polvere
  • 1 scala colorimetrica
  • 1 foglietto illustrativo

 

Il pericolo Fosfati
Un’elevata concentrazione di Fosfati favorisce la proliferazione delle alghe. Negli acquari d’acqua dolce i Fosfati non dovrebbero superare la concentrazione di 0,5 mg/L. Negli acquari marini la concentrazione dei Fosfati dovrebbe mantenersi al di sotto di 0,1 mg/L.

Cosa sono
I Fosfati derivano principalmente dal cibo non consumato, dalla decomposizione di rifiuti organici (piante, pesci, deiezioni) e possono essere presenti anche nell'acqua di rubinetto.

Procedura
1. Sciacquare ripetutamente la provetta con l’acqua da analizzare.
2. Riempire la provetta con 10 mL d’acqua da analizzare.
3. Aggiungere 5 gocce del reagente PO4 1 e agitare la provetta.
4. Aggiungere 5 gocce del reagente PO4 2 e agitare la provetta.
5. Aggiungere 2 misurini di polvere del contenitore blu e agitare bene.
6. Attendere circa 10 minuti, dopodiché determinare la quantità di Fosfati paragonando il colore del liquido contenuto nella provetta con quello della scala colorimetrica in dotazione.

Avvertenze e precauzioni per la sicurezza d’uso
H290 – Può essere corrosivo per i metalli.
H314 – Provoca gravi ustioni cutanee e gravi lesioni oculari.
In caso d’ingestione lavare la bocca, non provocare il vomito e contattare immediatamente un medico. In caso di contatto con la pelle sciacquare ripetutamente. In caso di contatto con gli occhi sciacquare accuratamente per parecchi minuti, togliere eventuali lenti a contatto e sciacquare ancora. In caso di inalazione portare il soggetto all’aria aperta e contattare un medico.
Tenere lontano dalla portata dei bambini.
Non disperdere il contenitore nell’ambiente.

Cerca un punto vendita
o un centro ricambi